Dipinto dell'Annunciazione

Riferendosi all'altare maggiore Roppo dice:

" Su di esso troneggia una tela della titolare della chiesa, SS. Annunziata, di epoca assai recente, donata dall'Arciprete di Carbonara Don Luigi Carella un anno che qui stette a predicare la quaresima, ed eseguita, dicesi da Colonna, pittore barese. "

V. Roppo

Dipinto posto sull'altare maggiore, raffigurante l'Annunciazione.

Il dipinto rappresenta l'Annunciazione dell'Arcangelo Gabriele alla Madonna. E' realizzato su tela, di notevoli dimensioni, impreziosito da una cornice dorata molto semplice.
La porzione di parete destinata ad accogliere il quadro stata abbondantemente decorata: la parte pi interna costituita da una cornice minuziosamente ornata con elementi naturalistici; su ogni lato ci sono due colonne, in marmo scuro, sormontate da capitelli corinzi che reggono l'architrave su cui posto il massiccio timpano, anch'esso di colore scuro.

Pagina precedente