S. Raffaele Arcangelo

 S. Raffaele Arcangelo

La zona delimitata dal terzo arco riservata ad un organo elettrico, utilizzato per accompagnare le cerimonie religiose. In passato esisteva un organo a canne, situato nella zona sovrastante l'entrata principale, per motivi di acustica.
Tra l'altare principale e il terzo arco vi la nicchia nella quale custodita la statua di S. Raffaele Arcangelo.
Un culto particolare proprio dedicato agli Arcangeli, infatti oltre a S. Raffaele, si venera S. Michele a cui dedicata una chiesa; un riferimento indiretto c' anche per S. Gabriele riportato nel quadro dell'Annunciazione, posto al centro dell'Altare Maggiore.

Pagina precedente