Il sottoprogetto relativo alla documentazione è stato sviluppato interamente dagli studenti del corso di Fotogrammetria Architettonica, molti dei quali hanno continuato a collaborare anche dopo aver superato l’esame. I risultati, oggi raggiunti, sono da attribuirsi essenzialmente al tipo di didattica adottata, che ha visto gli studenti responsabili e protagonisti. Potrebbe apparire fuori luogo citare la favola del lupo e della volpe, entrati furtivamente a mangiare nella masseria, attraverso l’apertura riservata al gatto. Nella favola la volpe ha avuto l’accortezza di verificare continuamente le proprie dimensioni per poter fuggire, al momento opportuno, dalla stessa apertura: nella realtà gli studenti hanno il buon senso di verificare costantemente la propria preparazione tramite scambi culturali con il mondo esterno.